cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 21:57
Temi caldi

Ugl: nuova segreteria al femminile, nuova sede in via Botteghe Oscure

15 marzo 2014 | 12.49
LETTURA: 2 minuti

''A due anni esatti dalla elezione di Giovanni Centrella a segretario generale dell'Ugl, primo metalmeccanico alla guida di una Confederazione sindacale, il Consiglio Nazionale riunitosi ieri e oggi a Pomezia ha votato all'unanimità una nuova squadra di segretari confederali''. Ad annunciarlo in una nota e' la segreteria generale dell'Ugl.

''Con l'ingresso di leve qualificate come Loretta Civili e Maria Teresa Roghi, impegnate in questi anni nelle politiche dei Diritti della Famiglia e delle Pari opportunità, di Maddalena Imperiali dalla segreteria nazionale delle Comunicazioni, di Antonio D'Anolfo che porterà nella Confederazione la sua forte esperienza di segretario generale dei Metalmeccanici, di Claudio Durigon con un'ampia militanza sindacale nelle Politiche attive del lavoro e nelle politiche per il Territorio, la segreteria confederale diventa ora più al femminile e più giovane''.

Inoltre, rileva l'Ugl, ''oggi è stato annunciato ufficialmente un altro importante cambiamento: nell'ambito della spending review in corso nel sindacato ancora prima dell'arrivo del governo Renzi, la storica sede della Confederazione in via Margutta si sposterà in via delle Botteghe Oscure, dove sarà più ampia e più efficiente la disponibilità degli uffici, necessaria sia per i cambiamenti all'Organigramma voluti dal segretario generale sia per aprire la Confederazione alle tante affiliazioni e confluenze di sigle autonome, in seguito alle novità introdotte dal Testo Unico sulla rappresentanza e rappresentatività''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza