cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 10:02
Temi caldi

In sala

Un film all'ora di pranzo, con Cinema2day tornano le matinée

07 novembre 2016 | 17.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Si attende un’edizione di grande successo per Cinema2day di mercoledì prossimo con sette film che hanno anticipato l’uscita e con una grande novità: tornano le matinée. Molti cinema hanno infatti aumentato il numero degli spettacoli facendoli partire dalle 12.30 del mattino. Una scelta che va incontro alle tante richieste che sono arrivate dagli spettatori e che amplia eccezionalmente le possibilità e i momenti per andare al cinema, coinvolgendo un pubblico sempre più eterogeneo.

"Visto il successo delle prime due edizioni di Cinema2day, che hanno fatto registrare affluenze da record, diversi cinema hanno deciso di aumentare il numero degli spettacoli giornalieri anticipando l’apertura e aggiungendo uno o due spettacoli per avere più disponibilità di posti", afferma il presidente dell’Anem, Carlo Bernaschi motivando il ritorno delle matinée.

"I numeri delle scorse edizioni - sottolinea Francesca Cima, presidente dei produttori Anica - sono molto importanti per il settore e fanno ben sperare anche per il prossimo mercoledì. Forse è ancora troppo presto per capire se siamo riusciti a conquistare nuovi spettatori, ma è sotto gli occhi di tutti che questa promozione è diventata rapidamente una grande festa, soprattutto per i ragazzi che stanno riscoprendo la bellezza di andare al cinema".

'A spasso con Bob', 'Masterminds - I geni della truffa', 'Morgan', 'Knight of Cups', 'Sing Street', 'Che vuoi che sia' e 'Genius': dalla commedia al dramma, passando per l’azione fino all’horror, ecco i sette film sul grande schermo a partire da mercoledì prossimo in occasione di Cinema2day, l’iniziativa promossa dal ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, in collaborazione con Anica, Anem e Anec. L’elenco completo delle oltre 3mila sale che hanno aderito all’iniziativa su www.cinema2day.it.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza