cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 05:42
Temi caldi

Clima: Unilever punta a 100% rinnovabili, zero Co2 al 2030

28 novembre 2015 | 11.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text

In occasione di Cop21, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in programma dal 30 novembre all'11 dicembre, Unilever annuncia l’intenzione di eliminare le emissioni di Co2 delle proprie operations entro il 2030. Un percorso che prevede l’approvvigionamento del 100% dell’energia da fonti rinnovabili entro il 2030 e l’eliminazione del carbone dal mix energetico dell’azienda entro il 2020.

Inoltre, l’azienda punta a rendere disponibile il surplus di energia rinnovabile prodotto a beneficio delle comunità in cui opera. “A Parigi sarà necessario vedere un maggiore impegno da parte delle aziende verso la riduzione dell’impatto climatico delle proprie attività nonché maggiore coraggio da parte dei leader di tutto il mondo – dichiara il Ceo di Unilever Paul Polman – Dobbiamo cogliere l’opportunità che la green economy ci sta offrendo per assicurare che gli impegni di Parigi non vengano solo rispettati, ma auspicabilmente superati”.

Dal 2008 a oggi, Unilever ha ridotto del 40% le emissioni di gas serra per tonnellata a livello globale, l’equivalente di un milione di tonnellate di Co2 all’anno; lavora su scala globale per il raggiungimento dell’obiettivo deforestazione zero (per questo Unilever si è classificata, a febbraio 2015, tra le prime sei aziende nel Forests 500, l’analisi del Global Canopy Programme che identifica quali tra 250 aziende e istituzioni nel mondo stanno lavorando al meglio per combattere la deforestazione tropicale).

Nel 2010, Unilever ha lanciato il Sustainable Living Plan, piano di crescita sostenibile che ha come traguardo l’eliminazione della deforestazione nelle proprie attività entro il 2020 e garantire la food security. Grazie al lavoro svolto in questi anni, oggi in grado di approvvigionarsi in maniera sostenibile per il 55% delle materie prime agricole. Già dal 2012, l’olio di palma utilizzato per i prodotti Unilever proviene per il 100% da fonti certificate sostenibili da GreenPalm, così come Rainforest Alliance ha certificato sostenibile il 58% del tè utilizzato da tutti i brand del Gruppo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza