cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 14:28
Temi caldi

Uno sguardo d'insieme ai Gironi di Euro 2016

29 dicembre 2015 | 14.56
LETTURA: 5 minuti

alternate text

Dopo l’annuncio dei sorteggi per Euro 2016, abbiamo commentato il piazzamento della squadra italiana nel difficilissimo Girone E (insieme a Belgio, Svezia e Irlanda). Non v’è dubbio che si tratterà di uno dei gironi più interessanti da seguire, dal momento che l’Italia avrà il suo bel da fare nell’affrontare alcuni degli incontri davvero difficili che lo aspettano. Ma, a dire la verità, tutto Euro 2016 dovrebbe rivelarsi un’esperienza entusiasmante per i tifosi europei e di tutto il mondo – diamo allora una rapida occhiata agli altri cinque gironi.

GIRONE A - In qualità di Paese ospite, la Francia è stata automaticamente designata come squadra di testa del Girone A, e bisogna dire che i sorteggi si sono rivelati piuttosto favorevoli ai padroni di casa. Di questi tempi, la Svizzera rappresenta sempre una grande compagine e potrebbe rivelarsi un osso duro per la Francia, ma la Romania pare un gradino sotto ad entrambe. Inoltre, l’Albania è una delle formazioni più deboli del campionato, essendo riuscita a cavarsela per un soffio in un girone di qualificazione davvero modesto con un 4-2-2 in 10 incontri.

Pronostico: La Francia si piazza prima grazie ad un bel mix di talento giovanile e di leadership apportata dai veterani, con la Svizzera che si qualifica al secondo posto. C’è da aspettarsi che Paul Pogba sfrutti a fondo la sua prima vera occasione di dimostrarsi un elemento determinante sul palcoscenico internazionale.

GIRONE B - Anche gli inglesi dovrebbero essere piuttosto soddisfatti del girone che è toccato loro. L’Inghilterra ha fatto scalpore per il fatto di essere l’unica squadra ad essersi qualificata a punti pieni con un 10-0-0, eppure non viene più considerata parte dell’élite europea. Ciononostante, si trova in buona posizione per passare in testa ad un gruppo che comprende anche Russia, Slovacchia e Galles: nessuna di queste formazioni può essere considerata una squadra materasso, ma tutte presentano alcuni punti interrogativi. Sarà interessante seguire il Galles per la presenza della micidiale coppia costituita da Aaron Ramsey e Gareth Bale, ma è probabile che saranno le prime due squadre ad esibire una condizione più costante nel tempo.

Crediti foto Wayne Rooney

Pronostico: L’Inghilterra passa per prima, seguita dalla Russia. Non meravigliatevi se la Slovacchia dovesse riuscire a passare qualificandosi al terzo posto.

GIRONE C - La Germania è decisamente una delle favorite del Girone C, ma, come già si diceva per il Girone B, non è che le altre formazioni siano squadre materasso. Almeno la Polonia e l’Ucraina possono dimostrarsi competitive, mentre, forse, l’Irlanda del Nord potrebbe non essere all’altezza del compito che l’attende. Alla fin fine, la vera incognita del Gruppo C riguarderà quale di quelle due squadre centrali sarà in grado di dimostrarsi all’altezza della situazione e, o sfidare la Germania per il primo posto, oppure guadagnarsi il passaggio automatico con il piazzamento al secondo posto. Questo non sembra proprio il girone da cui potrebbe provenire una delle quattro migliori squadre terze classificate (anche perché è improbabile che la Germania conceda un pareggio a chicchessia, regalandogli così un punto).

Pronostico: la Germania vince il girone, e la Polonia si piazza seconda.

GIRONE D- Se all’Italia è toccato il girone più difficile, il Girone D viene subito dopo il Girone E e sprizza qualità da tutti i pori. La Spagna è al top del forma, e anche Repubblica Ceca, Turchia e Croazia sono ben presenti, al punto che, con l’eccezione della Spagna, è davvero difficile riuscire a dire chi e perché riuscirà a qualificarsi. Persino la Spagna, in realtà, lascia adito a qualche dubbio dopo la sua clamorosa sconfitta in Brasile durante i Mondiali del 2014, per cui si tratta davvero di un girone in cui potrebbe passare chiunque.

Pronostico: vince la Spagna, la Croazia arriva seconda con il maggior numero di reti, e la Turchia riesce a passare di misura come una delle migliori quattro squadre terze classificate.

Crediti foto Andrea Pirlo

GIRONE E - Per ulteriori approfondimenti su questo specifico girone fate riferimento alla precedente analisi

GIRONE F - Anche il Girone F è piuttosto accattivante. Il Portogallo è la squadra testa di serie designata nel girone, anche se, in questa fase, sono in molti a ritenere che la formazione portoghese sia, in un certo qual modo, più debole delle altre nazionali in testa al girone. Allo stesso tempo, l’Austria appare piuttosto pericolosa dopo la prestazione di assoluto predominio esibita in campo durante le qualificazioni, e anche l’Islanda si è dimostrata davvero notevole durante tutta la medesima fase, dando prova di una capacità di realizzazione che in pochi avrebbero potuto immaginare. Chiude il girone l’Ungheria, che appare come una delle squadre più deboli del campionato.

Pronostico: vince il Portogallo, se non altro per la condizione fisica di Cristiano Ronaldo, e l’Austria si piazza al secondo posto. Nel complesso, questi gironi appaiono abbastanza bilanciati. La maggior parte delle squadre favorite dovrebbe riuscire a passare alla fase successiva, garantendo un Euro 2016 davvero emozionante.

I contenuti di questo articolo sono stati realizzati in collaborazione con Totalmarketing.com

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza