cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:24
Temi caldi

Uruguay: legalizzazione marijuana, 1 gr costera' meno di un dollaro

03 maggio 2014 | 15.10
LETTURA: 3 minuti

Un acquisto limitato a 40 grammi al mese e niente consumo mentre si sta guidando. Le autorità dell'Uruguay hanno annunciato come la marijuana verrà prodotta e venduta legalmente nel Paese. Le farmacie autorizzate potranno venderla a meno di un dollaro al grammo e gli acquirenti non potranno comprarne più di 40 grammi al mese. La legge, riporta la Bbc, prevede che ogni famiglia possa coltivare fino a sei piante di cannabis e che il consumo di marijuana sia consentito negli stessi luoghi dove è possibile fumare sigarette. L'anno scorso, l'Uruguay è diventato il primo Paese al mondo a legalizzare la coltivazione, la vendita ed il consumo di marijuana ed il decreto verrà firmato lunedì prossimo dal Consiglio dei ministri.

Ieri, un alto funzionario del governo ha detto ai cronisti che ogni grammo di marijuana sarebbe costato tra i 20 ed i 22 pesos (tra gli 0,85 ed i 0,95 dollari). Diego Canepa ha precisato che il governo prevede di avviare il processo per l'erogazione delle licenze alle aziende che intendono coltivare cannabis entro i prossimi 15 giorni. "Verso la fine di novembre, i primi di dicembre - ha aggiunto Canepa - la vendita di marijuana sarà già possibile nel Paese attraverso le farmacie".

L'attuale domanda di marijuana nel Paese, secondo le stime del governo, si aggira tra le 18 e le 22 tonnellate, l'equivalente di circa 10 ettari di piantagioni di cannabis. Il consumo sarà consentito nella maggior parte dei luoghi pubblici dove è possibile fumare tabacco, ma non sul posto di lavoro. Chi fumerà mentre si trova alla guida sarà soggetto alle stesse sanzioni di chi viene fermato sotto l'influenza dell'alcol. Ai consumatori, che dovranno avere più di 18 anni ed essere residenti in Uruguay, verrà chiesto di registrarsi all'Istituto di regolamentazione e controllo della cannabis con documento ed impronta digitale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza