cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 23:52
Temi caldi

Tennis

Us Open, Djokovic vuole il Grande Slam

12 settembre 2021 | 13.06
LETTURA: 1 minuti

Come Don Budge e Rod Laver

alternate text
Afp

Il numero uno al mondo Novak Djokovic vuole entrare definitivamente nella storia del tennis mondiale. Il serbo cercherà di arrivare al Grande Slam, ossia vincere i quattro Slam in un'unica stagione. Tra lui e il successo nella finale degli Us Open c'è il russo Daniil Medvedev, numero 2 al mondo e già battuto dal serbo nell’ultima finale degli Australian Open. In caso di vittoria per Medvedev si tratterebbe del primo major in carriera, per Djokovic del 21esimo.

Ma la pressione è tutta su Nole che in caso di vittoria finale supererebbe in un colpo solo i grandi avversari di questi 15 anni, Roger Federer e Rafael Nadal, fermi a quota 20 Slam. Ma raggiungerebbe i soli due tennisti che hanno completato il poker nello stesso anno, Don Budge e Rod Laver. Nella storia, soltanto cinque tennisti ci sono riusciti, due uomini e tre donne. Il primo di sempre è stato Don Budge, nel 1938, seguito da Maureen Connolly nel 1953. A scrivere la storia fu però Rod Laver: il tennista australiano riuscì a compiere l’impresa in ben due occasioni, nel 1962 e nel 1969. Tuttavia, dopo di lui nessun altro uomo ha raggiunto il leggendario traguardo: ben 52 anni di attesa, che Djokovic ha la possibilità di resettare.

Per le donne vi sono state invece Margaret Smith Court nel 1970 e Steffi Graf nel 1988, anno dell’ultimo Grande Slam (33 anni fa). Graff, tra l’altro, è anche l’unica atleta che ha portato a casa il “Golden Slam”, termine coniato per celebrare la sua vittoria del Grande Slam insieme all’oro olimpico di Seul 1988. Due sono stati invece gli uomini a fermarsi ad un passo dall’impresa, perdendo la finale del torneo statunitense: Jack Crawford e Lew Hoad, entrambi australiani.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza