cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Usa: Bill Clinton su polemiche salute moglie, sta benissimo

14 maggio 2014 | 20.43
LETTURA: 1 minuti

Bill Clinton è costretto ad intervenire sui presunti problemi di salute della moglie, che potrebbero impedire ad Hillary Clinton di candidarsi alla Casa Bianca. "E' forte, sta benissimo" ha detto l'ex presidente replicando, a margine di una conferenza a Washington, alle insinuazioni di Karl Rove, l'ex eminenza grigia di George Bush ora super stratega dei repubblicani, riguardo alla possibilità che l'ex segretario di Stato possa aver riportato danni cerebrali dalla caduta che nel dicembre del 2012 la costrinse in ospedale per alcuni giorni.

"Non c'e' nulla di tutto questo", ha tagliato corto Clinton, precisando che la moglie gode di ottima salute e fa sempre esercizio. La scaltra, e spregiudicata, frecciata di Rove però ha tolto ogni dubbio sul fatto che, se la Clinton annuncerà ufficialmente la sua candidatura, la questione della salute e dell'età sarà un'arma utilizzata contro di lei dagli avversari. L'ex first lady compirà 67 anni ad ottobre, e quindi ne avrebbe 69 al momento di una sua eventuale corsa per la Casa Bianca. E se fosse eletta diventerebbe non solo il primo presidente donna della storia americana, ma anche il secondo più vecchio al momento dell'elezione. Ronald Reagan infatti era un po' più vecchio quando fu eletto la prima volta nel 1980.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza