cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Usa: domani 14mo anniversario attacchi dell'11/9, Obama a Fort Meade

10 settembre 2015 | 16.53
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Immagine tratta dall'account Twitter 9/11 Memorial

Domani sarà il 14esimo anniversario degli attentati dell'11 settembre e, per l'occasione, il presidente americano, Barack Obama, andrà a Fort Meade. Il presidente, ha riferito il portavoce della casa Bianca Eric Schultz, incontrerà i militari nella base nel Maryland. Inoltre, insieme alla first lady Michelle ed al suo staff, il presidente parteciperà ad un momento di silenzio nel giardino della Casa Bianca per ricordare le oltre tremila vittime degli attacchi alle Torri gemelle a New York ed al Pentagono a Washington.

"Il presidente - ha detto Schultz - non vede l'ora di parlare con uomini e donne patriottici che lavorano ogni giorno per mantenere l'America sicura e onorare i sacrifici dei soldati e delle loro famiglie". Fort Meade è sede di diverse agenzie federali, tra cui la National Security Agency, al centro dello scandalo intercettazioni dei mesi scorsi.

Tra gli altri appuntamenti per domani negli Stati Uniti, il 9/11 Memorial sarà aperto al pubblico fino a mezzanotte e per l'occasione proietterà il "Tribute in Light", che illuminerà il cielo della città di New York. L'illuminazione, come si legge sul sito, raggiunge un'altezza di quattro miglia nel cielo e, nuvole permettendo, di notte è visibile in un raggio di 60 miglia.

Sarà anche il primo anniversario da quando, dopo oltre 13 anni dalla distruzione delle Torri Gemelle, il World Trade Center di New York ha ripreso la sua attività. Lo scorso dicembre, l'arrivo dei primi impiegati del gigante editoriale Condé Nast nei nuovi uffici all'interno del One World Trade Center, la torre da 104 piani sorta a poca distanza dalla North Tower, era stato definito dal New York Times una "pietra miliare" dell'era post 11 settembre. Ci sono voluti otto anni per costruire il nuovo grattacielo da 3,8 miliardi di dollari, che con i suoi 541 metri è ora il più alto degli Stati Uniti.

Dalla cerimonia al Jackie Robinson Park of Fame a Stamford, nel Connecticut, a quella che si terrà al Curlew Hills Memory Gardens di Palm Harbor, in Florida, diverse città americane domani ricorderanno le vittime degli attentati di 14 anni fa.

Nel frattempo, l'ultimo numero di una rivista pubblicata da al-Qaeda ha sollevato non poche preoccupazioni tra le autorità, rinnovando l'appello ad uccidere figure di spicco e ai 'lupi solitari' a sferrare attacchi terroristici. Alcuni funzionari hanno detto a 'Cbs News' di essere preoccupati per le 'tempistica' dell'uscita di 'Inspire', proprio alcuni giorni prima dell'anniversario degli attentati, definiti sulla rivista come "la benedetta operazione dell'11/9".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza