cerca CERCA
Sabato 24 Luglio 2021
Aggiornato: 00:16
Temi caldi

Usa, "elezioni rubate": Ivanka e Jared prendono le distanze da Trump

24 giugno 2021 | 07.53
LETTURA: 1 minuti

A scriverlo è la Cnn, che cita 12 fonti tra ex funzionari della Casa Bianca, amici di famiglia, conoscenti e membri del team dell'ex presidente

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Ivanka Trump e suo marito, Jared Kushner, hanno preso le distanze dall'ex presidente Trump e dalle sue affermazioni sulle elezioni del 2020, ripetutamente contestate dall'ex presidente, che non si stanca di denunciare un presunto 'furto elettorale' e diffusi brogli. A scriverlo è la Cnn, che cita 12 fonti tra ex funzionari della Casa Bianca e dell'amministrazione Trump, amici di famiglia, conoscenti e membri del team dell'ex presidente. Queste stesse fonti hanno fatto notare che Ivanka e il marito non si sono visti tanto spesso quanto in passato nella residenza di Mar-a-Lago. "Non erano presenti in occasione dei soliti eventi primaverili ed estivi", ha detto una di queste fonti.

Persone vicine a Ivanka hanno spiegato alla CNN che la figlia dell'ex presidente sta cercando di condurre una vita meno complicata e trascorrere più tempo con i figli. Secondo l'emittente americana al passo indietro di Ivanka e Jared si aggiungerebbe anche il fatto che l'ex presidente Trump avrebbe messo in discussione il ruolo di Kushner durante la sua presidenza. Ma conoscenti del genero dell'ex inquilino della Casa Bianca hanno tagliato corto assicurando che Kushner sa "che Trump riconosce i suoi meriti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza