cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Usa: istruttore ucciso al poligono da bambina, nessuna incriminazione

29 agosto 2014 | 14.54
LETTURA: 2 minuti

Nessuno sarà incriminato per la morte dell'istruttore di tiro accidentalmente ucciso da una bambina di 9 anni in Arizona. La morte di Charles Vacca, 39enne, "è stata considerata come un incidente sul lavoro" ha reso noto lo sceriffo della contea di Mohave.

Vacca stava dando alla bambina una lezione di tiro in un poligono, quando il contraccolpo della pistola ha fatto perdere il controllo dell'arma alla ragazzina, colpendolo a morte.

Secondo alcuni dati raccolti dal "Law center to prevent gun violence" e diffusi dall'Abc, sarebbero 18 i ragazzi minori di 24 anni uccisi in media ogni giorno con armi da fuoco negli Stati Uniti. Si stima inoltre che nel 55% di case statunitensi dove vivono bambini, le armi non sono custodite in un luogo sicuro, e 1,6 è il numero dei minori di 18 anni interessati dal fenomeno. Solo il 72% dei genitori ha messo in guarda i propri figli sui pericoli delle armi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza