cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:53
Temi caldi

Usa: Vontobel, rialzo tassi Fed a dicembre o nel 2016

24 agosto 2015 | 12.56
LETTURA: 2 minuti

alternate text
La presidente Fed Janet Yellen (Infophoto)

La Federal Reserve "probabilmente manterrà i tassi invariati al prossimo meeting del Fomc", che si terrà il 16 e 17 settembre, "ritardando l'avvio della stretta monetaria a dicembre o persino al 2016". Lo prevede Christophe Bernard, Chief Strategist di Vontobel, banca privata svizzera specializzata nell'asset management, in un aggiornamento sui mercati diffuso oggi. "Mentre il mercato del lavoro americano è in costante miglioramento - continua Bernard - la crescita dei salari e i dati dell'inflazione rimangono fiacchi".

"Le pressioni deflazioniste globali - continua Bernard - per via della debolezza dei prezzi delle materie prime e del deprezzamento delle valute dei mercati emergenti, rendono gli obiettivi di inflazione della Banca del Giappone e della Bce difficili da raggiungere, aumentando la probabilità di un ulteriore cosiddetto quantitative easing più avanti, rebus sic stantibus".

Inoltre, a differenza della Fed, "la Cina probabilmente allenterà la politica monetaria in modo aggressivo, tagliando sia i tassi di interesse che i coefficienti di riserva", conclude Bernard.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza