cerca CERCA
Domenica 05 Febbraio 2023
Aggiornato: 10:51
Temi caldi

Usa, un'altra strage in California: 7 morti

24 gennaio 2023 | 07.36
LETTURA: 1 minuti

Tre sparatorie di massa in meno di tre giorni, con un bilancio di almeno 19 vittime

alternate text
(Afp)

Tre sparatorie di massa in California in meno di tre giorni, con un bilancio di almeno 19 morti. "Tragedia su tragedia", ha twittato il governatore Gavin Newsom raccontando di essere stato informato della strage avvenuta ieri in due aree diverse della piccola cittadina costiera di Half Moon Bay, a sud di San Francisco, mentre era in visita alle persone rimaste ferite nella sparatoria di sabato notte nella sala da ballo di Monterey Park.

Leggi anche

Poche ore dopo è arrivata la notizia di un'altra sparatoria, questa volta in un benzinaio di Oakland, con almeno un morto e sette feriti. Sono invece sette le persone rimaste uccise, con una ferita in modo grave, nelle due fattorie di Half Moon Bay dove un 67enne, ex dipendente di una delle fattorie per la coltivazione dei funghi colpite, ha aperto il fuoco, prima di essere arrestato dagli agenti che l'hanno trovato, con un fucile automatico, nella sua auto parcheggiata di fronte all'ufficio dello sceriffo locale. Le vittime della strage erano lavoratori cinesi e ispanici.

La strage di ieri coinvolge quindi di nuovo la comunità cinese della California, dopo la strage durante la festa per il Capodanno cinese, in cui sono rimaste uccise almeno 11 persone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza