cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 08:16
Temi caldi

Vaccino 5-11 anni, no obbligo dopo ok Ema e Aifa

24 novembre 2021 | 14.04
LETTURA: 1 minuti

Nessun green pass per gli under 12. Dalla cabina di regia rimarcata l'esigenza di sensibilizzare le famiglie sul tema

alternate text
(Fotogramma)

Nessun obbligo di vaccino e di green pass per i bambini dai 5 agli 11 anni dopo l'ok dell'Ema e dell'Aifa al vaccino anti-Covid per i più piccoli. E' quanto si sarebbe convenuto, a quanto apprende l'Adnkronos, nel corso della cabina di regia tra il premier Mario Draghi e i capi delegazione delle forze di maggioranza.

Leggi anche

Domani dovrebbe arrivare il via libera dell'Ema, hanno spiegato nel corso della riunione il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro e il coordinatore del Cts Franco Locatelli, che hanno rimarcato l'esigenza di sensibilizzare le famiglie italiane sul tema. Per i bambini, o meglio gli under 12, non dovrebbe dunque essere introdotto né l'obbligo di vaccino né quello di green pass, come caldeggiato da alcuni addetti ai lavori, una volta che l'Agenzia del farmaco introdurrà il vaccino per 'scudarli' dal coronavirus. Ma avviare una campagna di sensibilizzazione per tranquillizzare le famiglie.

<secondo quanto affermato questa mattina dal presidente dell'Aifa, Giorgio Palù, sul vaccino anti-Covid per la fascia bambini 5-11 anni "l'Ema potrebbe anticipare una decisione già tra oggi e domani". In seguito alla decisione dell'Ema, "può arrivare una decisione dell'Aifa entro 24 ore" e su quando potrebbero partire le vaccinazioni anti-Covid in Italia nei bambini 5-11 Palù ha sottolineato: "Possibile anche da lunedì".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza