cerca CERCA
Sabato 27 Febbraio 2021
Aggiornato: 17:32
Temi caldi

Vaccino AstraZeneca, Ema: "Improbabile approvazione a gennaio"

29 dicembre 2020 | 15.53
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Ipa/Fotogramma
Milano, 29 dic. (Adnkronos Salute)

L'Agenzia europea del farmaco Ema molto probabilmente non sarà in grado di approvare a gennaio il vaccino anti-Covid sviluppato da università di Oxford e Irbm di Pomezia e prodotto da AstraZeneca. E' quanto ha affermato il vice direttore esecutivo dell'autorità regolatoria Ue, Noel Wathion, al quotidiano belga 'Het Nieuwsblad'. "Non ci hanno ancora presentato domanda", ha inoltre evidenziato l'esperto.

Le informazioni ricevute finora, ha proseguito Wathion, "non sono abbastanza per garantire neanche un'approvazione condizionata. Abbiamo bisogno di dati aggiuntivi sulla qualità del vaccino. E dopo questo, l'azienda deve presentare una domanda formale".

Dunque, allo stato attuale, la mancanza di questi ultimi passaggi rende "improbabile" un'approvazione il prossimo mese, ha concluso il numero due dell'Ema.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza