cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 00:28
Temi caldi

Vaccino AstraZeneca, volontario: "Non sono pentito, su di me nessun effetto collaterale"

09 settembre 2020 | 16.47
LETTURA: 1 minuti

Antonio Metastasio all'Adnkronos Salute: "Nessuno mi ha comunicato nulla, a fine mese ho appuntamento per la seconda dose"

alternate text
(Fotogramma)

"Diciamo che sono un po' dispiaciuto, perché sembrava che il vaccino potesse essere presto disponibile. Ma non sono affatto pentito, e personalmente non ho sperimentato nessun effetto collaterale". Lo assicura all'Adnkronos Salute Antonio Metastasio, psichiatra italiano del National Health Service britannico che vive a Cambridge e sta partecipando alla sperimentazione del vaccino sviluppato da AstraZeneca in collaborazione con Università di Oxford e Irbm di Pomezia, interrotta oggi dopo la segnalazione di un possibile effetto collaterale.

Uno stop "che penso sia un atto dovuto, e che dimostra la serietà di questa sperimentazione - dice Metastasio dalla Gran Bretagna - Ora è importante capire che cosa è successo, perché ogni evento che si verifica all'interno di un trial" di fase 3 "va indagato, per capire l'effettiva correlazione. Inoltre occorrerà fare una valutazione rischi-benefici: molti farmaci presentano rischi minimi", dice ancora lo psichiatra.

Insomma, in una sperimentazione di questo tipo "la prudenza è importantissima. E trovo che i responsabili siano stati prudenti nel bloccare il trial" in attesa di maggiori informazioni. Metastasio ha assunto la prima dose (di vaccino o placebo), circa "otto settimane fa, e a fine settembre ho l'appuntamento per fare il richiamo. Devo dire - aggiunge il volontario - che al momento nessuno mi ha comunicato nulla, e per ora l'appuntamento resta confermato".

A tutt'oggi "resto convinto della mia partecipazione: sapevo che poteva verificarsi qualche effetto collaterale nel corso del trial e avevo messo in conto che poteva capitare a me. Ma non è successo, e non sono affatto pentito", conclude Metastasio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza