cerca CERCA
Venerdì 05 Marzo 2021
Aggiornato: 03:21
Temi caldi

Vaccino covid AstraZeneca, Londra: "Dosi prima a Gb"

27 gennaio 2021 | 12.12
LETTURA: 1 minuti

Fonti governative: "E' un accordo commerciale"

alternate text
(Foto Afp)
(Adnkronos)

Il vaccino Astrazeneca prodotto in Gran Bretagna va prima a Londra. Poi, agli altri paesi che hanno bisogno del prodotto nella campagna di vaccinazione contro il covid. I tre impianti produttivi britannici di AstraZeneca potranno rifornire anche altri Paesi, ma non prima che saranno consegnate al Regno Unito le 100 milioni di dosi previste, riferiscono fonti del governo britannico citate dal Telegraph. "Questo è un accordo commerciale. Quelle dosi sono per noi e non andranno da nessuna parte, fino a quando i 100 milioni di dosi non saranno consegnati al Regno Unito", riferisce la fonte governativa, sulla scia delle polemiche suscitate dai presunti ritardi di Astrazeneca nelle forniture del vaccino Oxford all'Unione europea.

Leggi anche

Intanto, AstraZeneca si rifiuta di partecipare all'incontro previsto per stasera con i verttici dell'Unione europea. La cancellazione del meeting fa seguito alle polemiche sulle presunte inadempienze della casa farmaceutica nei confronti della Ue e all'intervista rilasciata dal ceo di Astrazeneca Pascal Soriot, nella quale il numero uno dell'azienda ha insistito sul fatto che non vi è alcun obbligo contrattuale nei confronti della Unione europea.

Secondo un funzionario della Commissione europea citato da Politico, invece della partecipazione all'incontro di stasera, Astrazeneca risponderà in forma scritta al Commissario alla Salute, Stella Kyriakides, che ha chiesto maggiori dettagli sulla vicenda. AstraZeneca non ha al momento confermato questa circostanza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza