cerca CERCA
Martedì 02 Marzo 2021
Aggiornato: 08:17
Temi caldi

Vaccino Covid, Cina chiede primo ok per uso su larga scala

25 novembre 2020 | 18.58
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)
Pechino, 25 nov. (Adnkronos Salute/Dpa)

L'azienda farmaceutica China National Biotec Group (Cnbg) ha chiesto il prima via libera nel Paese asiatico per l'utilizzo del vaccino anti Covid-19 su larga scala, esteso alla popolazione generale. Lo annuncia all'agenzia stampa Xinhua un manager della Sinopharm, alla quale fa capo Cnbg. Sebbene finora non siano stati diffusi dati sull'efficacia del vaccino cinese, quasi 1 milione di persone lo ha già ricevuto nell'ambito di un programma di vaccinazione d'emergenza, ha comunicato Sinopharm la scorsa settimana. Secondo la società non ci sono state segnalazioni di gravi effetti collaterali, solo alcuni partecipanti hanno mostrato sintomi lievi. I media cinesi riferiscono da settimane che sono partiti programmi di vaccinazione anti-Covid diretti ad specifiche categoria, come il personale militare o gli operatori sanitari, ma anche i diplomatici e i dipendenti delle aziende statali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza