cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 18:53
Temi caldi

Vaccino Covid Germania, scoppia polemica su dosi

02 gennaio 2021 | 18.02
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Foto Afp)

Il partito di opposizione tedesco Die Linke si unisce alle critiche contro la strategia vaccinale del governo di Berlino: "Bisogna trovare una spiegazione al fatto che le dosi sono scarse e dove ci sia stata negligenza", ha dichiarato il segretario del gruppo parlamentare del partito della sinistra, Jan Korte, per il quale il ministro della Salute, Jens Spahn deve al più presto spiegarsi al Bundestag. E' anche necessario, ha aggiunto, spiegare come le disponibilità possano rapidamente essere aumentate.

Vaccino Covid Germania, "lotteria per dosi in casa di riposo"

Critiche sono arrivate anche dalla neurologa dell'Accademia delle Scienze Leopoldina, Frauke Zipp: "Considero la situazione attuale un grave fallimento dei responsabili", ha dichiarato, sottolineando che in estate c'erano offerte per più vaccini. "Li avremmo disponibili ora", ha dichiarato a 'Die Welt'.

Il vicepresidente del gruppo parlamentare socialdemocratico, Dirk Wiese ha attaccato duramente il ministro della Salute: "Sono inorridito", ha detto a t-online. "Jens Spahn deve finalmente adempiere ai suoi doveri di ministro responsabile e affrontare immediatamente gli ovvi problemi".

Finora più di 188mila persone in Germania sono state vaccinate contro il Coronavirus stando a cifre aggiornate a questa mattina. Un totale di 188.553 vaccinazioni erano state segnalate al Robert Koch Institut (RKI). Rispetto al giorno precedente, il numero di vaccinati registrati è aumentato di 21.087, secondo i dati RKI.

Tra i vaccinati ci sono 82.965 residenti in case di cura. 86.692 persone che hanno ricevuto l'antidoto per motivi professionali, tra cui il personale medico con un rischio molto elevato di infezione, così come il personale che si occupa della cura degli anziani. Un totale di 44.552 persone è stato vaccinato perché ultraottantenne. La maggior parte delle vaccinazioni è stata finora registrata dall'RKI per la Baviera (39.005), seguita dal NordReno Westfalia (33.375) e dall'Assia (24.791).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza