cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:36
Temi caldi

Covid, in Italia quasi 628mila vaccinati

10 gennaio 2021 | 10.45
LETTURA: 1 minuti

Le percentuali minori di somministrazioni si riscontrano in Calabria con il 41,8% e in Lombardia con il 43,1%

alternate text
(Afp)

Sfiora quota 628 mila, 627.946, il totale dei vaccini somministrati in Italia, che rappresenta il 68,4% delle dosi consegnate alle Regioni. E' quanto emerge dall'aggiornamento dei dati fornito dal Commissario straordinario all'emergenza coronavirus Domenico Arcuri.

Nel dettaglio, i vaccini sono stati somministrati a 367.821 donne e a 260.125 uomini; a 506.727 operatori sanitari; 79.900 personale non sanitario; 41.319 ospiti di strutture residenziali.

Guardando all'andamento nelle singole Regioni, in Umbria le somministrazioni hanno raggiunto l'89,8% delle dosi consegnate, in Campania l'89,5%, in Veneto l'87,9%, in Toscana l'85,1%. Le percentuali minori si riscontrano in Calabria con il 41,8% e in Lombardia con il 43,1%.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza