cerca CERCA
Martedì 13 Aprile 2021
Aggiornato: 11:08
Temi caldi

Vaccino covid Lazio over 80 da 8 febbraio: prenotazione da 1 febbraio

31 gennaio 2021 | 13.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il Lazio si prepara a somministrare il vaccino covid agli over 80. Da domani è possibile prenotare l'appuntamento, la somministrazione delle dosi inizierà l'8 febbraio. “Sono state pubblicate sul sito SaluteLazio.it le Faq per l’avvio delle vaccinazioni rivolte agli over 80 anni. Sarà possibile prenotarsi da domani lunedì 1° febbraio e le somministrazioni prenderanno il via il prossimo lunedì 8 febbraio", comunica l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio. Il servizio è riservato alle persone di età maggiore o uguale a 80 anni, o che comunque compiranno 80 anni nel 2021, la Regione Lazio ha attivato un sistema che permette di prenotare la somministrazione gratuita della prima e seconda dose del Vaccino Anti Covid-19.

Il sistema di prenotazione è accessibile via web tramite l’indirizzo https://prenotavaccino-covid.regione.lazio oppure tramite SaluteLazio.it E’ disponibile un servizio telefonico di assistenza alla prenotazione tramite il numero 06.164.161.841.

Il servizio è attivo dal 1° febbraio 2021 e si potranno prenotare appuntamenti per la vaccinazione a partire dal 08/02/2021. E' rivolto a tutti i cittadini assistiti della Regione Lazio di età maggiore o uguale a 80 anni, o che comunque compiranno 80 anni nel 2021. La prenotazione può esser fatta anche da un familiare, un parente o un congiunto, ovviamente con l’assenso della persona che si vuole vaccinare. Si accede al sistema attraverso il Codice Fiscale. Il servizio è riservato alla prenotazione della somministrazione gratuita della prima e seconda dose del Vaccino Anti Covid-19. Le strutture presso cui è attivo il servizio sono quelle indicate dal sistema in fase di prenotazione, sono 89 e verranno ulteriormente incrementate secondo la disponibilità dei vaccini.

Non si può scegliere l’orario di prenotazione ma solamente il giorno e prenotare la prima fascia oraria disponibile. Non è necessaria una prescrizione del medico e dopo la prenotazione dell’appuntamento occorre stampare il promemoria della prenotazione, con il numero dell’appuntamento, la data e l’orario dello stesso. Se non si è scaricato il promemoria al momento della prenotazione, è possibile farlo anche in un secondo momento dalla homepage del sito (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio) cliccando su “Gestisci appuntamenti” e inserendo il proprio codice fiscale e il numero appuntamento. L’utente che ha eseguito la prenotazione riceverà un SMS, 72 ore prima dell’appuntamento fissato.

Occorre presentarsi al punto di somministrazione, nel giorno e nell’orario dell’appuntamento, portando il promemoria della prenotazione e la tessera sanitaria. Se l'interessato è sottoposto a tutela, dovrà presentarsi accompagnato dai soggetti titolari della responsabilità giuridica. Se non si è scaricato il promemoria al momento della prenotazione, è possibile farlo in un secondo momento dalla homepage del sito (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio) cliccando su “Gestisci appuntamenti” e inserendo il proprio codice fiscale e il numero appuntamento.

Per la prima somministrazione, è possibile disdire o spostare l’appuntamento autonomamente dal sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio cliccando su “Gestisci appuntamenti” e inserendo il proprio codice fiscale e il numero appuntamento. Per disdire o spostare l’appuntamento per la seconda somministrazione, è necessario rivolgersi al Contact Center dedicato telefonando al numero 06.164.161.841.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza