cerca CERCA
Martedì 22 Giugno 2021
Aggiornato: 23:41
Temi caldi

Vaccino Covid, Viola: "Azzardo ritardare richiamo in assenza lockdown"

07 maggio 2021 | 12.51
LETTURA: 1 minuti

Dall'immunologa dell'università di Padova dubbi sulla scelta di allungare l'intervallo fra prima e seconda dose dei vaccini a mRna

alternate text
(FOTOGRAMMA)

"In assenza di lockdown, ritardare la seconda dose" dei vaccini a mRna contro il Coronavirus "è un forte azzardo. Per chi è solo parzialmente protetto e per la comunità". E' il monito lanciato da Antonella Viola, immunologa dell'università di Padova, via social. "Speriamo bene", si augura l'esperta in un tweet, esprimendo dubbi sulle insidie che potrebbero accompagnare la scelta, percorribile ora anche in Italia, di allungare l'intervallo fra prima e seconda dose dei vaccini a mRna (da 21 e 28 giorni rispettivamente per Pfizer e Moderna a 42) per massimizzare il più possibile il numero di persone che si possono coprire con la prima iniezione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza