cerca CERCA
Venerdì 26 Febbraio 2021
Aggiornato: 08:06
Temi caldi

Vaccino Covid, Zaia: "In difficoltà con i richiami"

19 gennaio 2021 | 13.38
LETTURA: 1 minuti

Il governatore del Veneto: "A causa dei tagli alle forniture, ma calcolatrice alla mano dovremo farcela"

alternate text
(Fotogramma)
(Adnkronos)

"Con i tagli alle forniture siamo in difficolta con i richiami dei vaccini" anti Covid, "ma calcolatrice alla mano dovremmo farcela". Lo ha sottolineato il presidente del Veneto Luca Zaia oggi nel punto stampa.

"La mia proposta, dati i ritardi nelle consegne previste, è che le seconde dosi del vaccino siano intanto garantite dal magazzino nazionale". "Questa sera - ha annunciato Zaia - avremo una riunione con il Governo sui vaccini. Io capisco che un'azienda può avere dei problemi, ma vogliamo capire se siamo stati gli unici penalizzati".

"Per un principio dì mutualità solidaristica bisognerà garantire a tutte le Regioni di poter fare le seconde dosi", ha sottolineato.

"Se Pfizer vuole fare qualcosa in Veneto noi ci siamo, anche con la finanziaria regionale. Se si tratta di produrre vaccini per i veneti e per tutti gli italiani noi ci siamo" ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia oggi riprendendo la proposta lanciata dall'immunologa Antonella Viola dell'Università di Padova di produrre il vaccino da aziende italiane su licenza.

"Se è fattibile, condivido questa idea - ha detto Zaia - ma si tratta di un processo industriale e immagino che lo scouting sui nostri imprenditori da Pfizer sia già stato fatto. In ogni caso non mi sembra affatto un'idea strampalata quella della professoressa Viola. Dico a Pfizer, che se ci fosse da dare una mano la Regione Veneto c'è nell'ottica della salute dei cittadini". Mentre Zaia ha escluso decisamente che la Regione possa acquistare direttamente i vaccini: "Noi abbiamo già posto questa questione, ma è impossibile perché le forniture e i contratti per i vaccini sono diretti tra le aziende fornitrici e gli Stati membri dell'Ue", ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza