cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 08:31
Temi caldi

Vaccino influenza, Pregliasco: "Allo studio mix con anti Covid"

14 settembre 2021 | 17.40
LETTURA: 1 minuti

Per il momento però "si consiglia una distanza di 15 giorni" con la terza dose di anti coronavirus

alternate text
Afp

Nessun rischio per la somministrazione ravvicinata del vaccino antinfluenzale e la terza dose anti Covid. "Per il momento - spiega all'Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell'università Statale di Milano - si consiglia una distanza di 15 giorni, in attesa di valutazioni che sono in corso per una possibile co-somministrazione o addirittura, per Moderna, primi studi di un vaccino combinato".

Il mix dei due vaccini, anti-influenza e anti-Covid, non sarebbe una novità, osserva l'esperto: "Abbiamo già il vaccino esavalente e quadrivalente per i bimbi - ricorda - E' una cosa che si fa normalmente. Ovviamente va studiata e valutata, ma rende tutto più facile anche a livello organizzativo, 'one shot' e via".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza