cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 17:51
Temi caldi

Vaccino Johnson & Johnson, resta stop negli Usa

15 aprile 2021 | 00.28
LETTURA: 1 minuti

I consulenti sui vaccini dei Centri Usa per il controllo e la prevenzione delle malattie riuniti per analizzare il caso hanno, a sorpresa, rinviato ogni decisione

alternate text
(Foto Afp)

Resta in vigore negli Usa lo stop al vaccino Johnson & Johnson, sospeso temporaneamente per il possibile legame con alcuni casi di trombosi. I consulenti sui vaccini dei Centri Usa per il controllo e la prevenzione delle malattie riuniti per analizzare il caso hanno, a sorpresa, rinviato ogni decisione. Dopo una breve riunione di emergenza, gli esperti del Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) hanno stabilito la necessità di raccogliere più informazioni, prima di stabilire nuove raccomandazioni sul vaccino.

Leggi anche

Il Cdc e la Food and Drug Administration (Fda) hanno deciso martedì di sospendere la somministrazione del vaccino Johnson & Johnson, dopo la scoperta di sei casi di trombosi su quasi 7 milioni di persone che avevano già ricevuto il siero. Tutti e sei i casi di trombosi cerebrale riguardano donne di età compresa tra i 18 e i 48 anni e sono insorti tra i 6 e i 13 giorni dalla somministrazione. Una delle donne coinvolte è morta.

Una nuova riunione degli esperti del Cdc è attesa nell'arco di una settimana.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza