cerca CERCA
Venerdì 22 Gennaio 2021
Aggiornato: 07:37

Vaccino Moderna in Italia: al via consegne con 47mila dosi

11 gennaio 2021 | 15.38
LETTURA: 1 minuti

La seconda consegna sarà di 66mila dosi ed è prevista per il 25 gennaio. L'8 febbraio arriveranno 163mila dosi e il 22 dello stesso mese il carico più consistente di 488mila dosi. Per un totale di 764mila dosi in due mesi

alternate text
(Fotogramma)
(Adnkronos)

Arriva in Europa il vaccino di Moderna contro Covid-19. La fornitura comincia oggi con la spedizione delle dosi dall'hub farmaceutico europeo verso un punto già concordato da ciascuno Stato membro che poi coordinerà la distribuzione a livello nazionale.

In Italia la prima consegna è attesa per domani: secondo quanto comunica l'Iss in una nota, le dosi arriveranno alle ore 12 nella sede dell'Istituto superiore di sanità, in via del Castro Laurenziano 10 a Roma. Il carico previsto per questa settimana è di 47mila dosi, "poche dosi" per cominciare, ammettono dalla struttura commissariale. Si tratta in effetti di circa un decimo della prima tranche del prodotto scudo che è stato spedito da Pfizer a fine dicembre dopo il famoso V-Day. La seconda consegna Moderna sarà di altre 66mila dosi ed è prevista per il 25 gennaio. L'8 febbraio arriveranno 163mila dosi e il 22 dello stesso mese il carico più consistente di 488mila dosi. Per un totale di 764mila dosi in due mesi.

"Questa è una pietra miliare davvero entusiasmante - commenta il vicepresidente di Moderna, Dan Staner, a capo della divisione dell'azienda per l'Europa/Svizzera, Medio Oriente e Africa - e siamo orgogliosi del ruolo che il vaccino di Moderna svolgerà nell'affrontare questa pandemia in Europa. La distribuzione nell'Ue - sottolinea - è una delle più grandi sfide logistiche che Moderna ha affrontato da quando ha avviato questa piattaforma dieci anni fa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza