cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 07:06
Temi caldi

Vaccino under 5, pediatri: "Favorevoli, possibile richiamo una volta l'anno"

02 febbraio 2022 | 14.27
LETTURA: 1 minuti

Annamaria Staiano: "Stiamo assistendo ad un aumento dei positivi nelle fasce pediatriche"

alternate text
(Fotogramma)

L'arrivo del vaccino anti-Covid per la fascia d'età under 5 "ci vede molto favorevoli anche perché stiamo assistendo ad un aumento dei positivi nelle fasce pediatriche" e sulla possibilità che questo vaccino sviluppato Pfizer-BioNTech, che ha chiesto il via libera al'Fda, venga incluso nelle vaccinazioni pediatriche annuali "probabilmente sarà così, avrà senso farlo una volta l'anno insieme agli altri". Lo afferma all'Adnkronos Salute Annamaria Staiano, presidente della Società italiana di pediatra (Sip).

"ll sistema immunitario dei bambini risponde meglio alle stimolazioni dei vaccini - ricorda la presidente dei pediatri - se pensiamo che proprio sotto i cinque anni si fanno le principali vaccinazioni dell'età pediatrica anche in maniera concentrata. Questo si fa proprio perché l'organismo è molto recettivo, pensiamo all'immunità generata dalla vaccinazione contro l'epatite che è molto più vigorosa rispetto a quella che si crea negli adulti".

Staiano rimarca poi che "stiamo assistendo a un aumento dei positivi nelle fasce d'età scolare. Siamo passati dal 24% al 30% in una settimana, secondo l'ultimo report dell'Iss, e vanno un po' a rilento le vaccinazioni tra i 5-11enni: solo il 14,6% ha completato il ciclo vaccinale e il 32% ha fatto una dose. Sarebbe importante implementare la platea".

Nel report dell'Iss si legge che "nell’ultima settimana il 18% dei casi in età scolare è stato diagnosticato nei bambini sotto i 5 anni, il 44% nella fascia d’età 5-11 anni, il 38% nella fascia 12-19 anni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza