cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 10:11
Temi caldi

Vaia : "Solo con rispetto regole fuori da tunnel"

28 luglio 2020 | 13.42
LETTURA: 1 minuti

Il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani di Roma: "Mandare il messaggio di infrangerle è sbagliato, chi ha responsabilità dimostri saggezza"

alternate text
(Foto Afp)

"Solo con il rispetto delle regole si può uscire fuori dal tunnel. Chi ha responsabilità sociali e istituzionali rilevanti può spararla grossa per raggiungere le prime pagine dei giornali? Mandare il messaggio di eludere o, addirittura, infrangere le regole è sbagliato e pericoloso: oggi abbiamo bisogno più di ieri che queste personalità dimostrino saggezza ed equilibrio". Lo sottolinea all’Adnkronos Salute il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia.

"Al di là delle regole che non vanno mai infrante, soprattutto quando sono frutto di buon senso e non offendono la morale o il proprio credo, il messaggio che va sempre tenuto a mente - osserva Vaia - è di continuare a mantenere salde le misure adottate in questi mesi: il distanziamento, l’uso della mascherina e l’igiene delle mani. Ma serve anche altro", precisa.

"Stiamo vedendo in questa fase come la carta identitaria del contagiato è molto cambiata: età media più bassa, più casi tra i giovani, molti positivi non italiani e più asintomatici. Quindi, occorre che i ragazzi usino maggior prudenza nella vita sociale e che si facciano test e tamponi a chi arriva dai Paesi dove il virus circola ancora in maniera diffusa. Per quest’ultimo aspetto - conclude - occorrono accordi internazionali per eseguire i tamponi prima dell’imbarco per l’Italia. Agire a monte prima di dover intervenire a valle".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza