cerca CERCA
Martedì 19 Gennaio 2021
Aggiornato: 20:07

Val d'Aosta in zona gialla, cosa cambia

20 dicembre 2020 | 06.48
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Aosta, 19 dic. (Adnkronos)

Valle d'Aosta da oggi in zona gialla. Il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, ha firmato ieri una nuova ordinanza (n. 570) contenente le disposizione in vigore sull’intero territorio fino al 23 dicembre 2020. Da oggi sono dunque consentiti gli spostamenti tra Comuni, senza autodichiarazione; gli spostamenti fuori dalla Regione esclusivamente nella giornata del 20 dicembre. Mentre sono vietati gli spostamenti tra le Regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio 2021 (salvo che per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o situazione di necessità).

Restano valide le norme sul divieto di spostamento tra le 22 e le 5 del giorno (salvo che per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e situazioni di necessità); è poi consentita dalle 5 alle 18 l’attività dei servizi di ristorazione, esclusivamente con servizio al tavolo e con divieto di servizio al banco con un massimo di quattro persone per tavolo (salvo conviventi); è consentita la consegna a domicilio e la ristorazione con asporto fino alle 22; è consentita la pratica dello sci alpinismo al di fuori dei comprensori sciistici e con accompagnamento di guida alpina o maestro di sci; sono consentite le escursioni con le ciaspole, su sentieri e percorsi tracciati, e la pratica dello sci il nordico anche per gli amatori; è consentita l’attività venatoria secondo quanto stabilito dalla normativa di settore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza