cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 10:13
Temi caldi

Moda

Valentino sarà premiato ai Green Carpet Fashion Awards

18 settembre 2019 | 14.03
LETTURA: 3 minuti

Lo stilista riceverà domenica sera il Legacy Award durante l'evento al Teatro alla Scala

alternate text
(Fotogramma /Ipa)

Valentino Garavani sarà insignito del Legacy Award durante la terza edizione dei Green Carpet Fashion Awards, l'evento dedicato alla sostenibilità nella moda, che si terrà domenica sera a Milano al Teatro alla Scala. L'istrionico stilista, 87 anni, sarà premiato "per il suo lavoro iconico, che dura da oltre cinque decenni e per il sostegno al talento, al design e alla moda italiana" spiegano Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda italiana e Livia Firth, direttore creativo e co-fondatore di Eco-Age. "Valentino - sottolineano - è un creativo visionario meritevole del riconoscimento".

Durante l'evento, Valentino salirà sul palco per ricevere il premio che intende rendere onore alla carriera e al contributo speciale, unico e personale che lo stilista italiano ha portato nel mondo della moda internazionale attraverso la sua creatività, la sua estetica sofisticata e la sua abilità nel riconoscere e individuare il talento.

"Sono orgoglioso di ricevere questo premio speciale in un luogo così prestigioso come il Teatro alla Scala, palcoscenico unico e insostituibile dell'arte, del talento e della creatività italiana - afferma Valentino -. Attraverso la mia lunga carriera ho sempre cercato di trasmettere un messaggio di bellezza, passione e dedizione, che spero possa essere oggi e nel futuro uno stimolo per le nuove generazioni". "E' desiderio sicuramente condiviso - spiega ancora lo stilista - quello di poter garantire un futuro al nostro pianeta e alla popolazione che la abiterà nei prossimi decenni".

A condurre la serata di domenica saranno i modelli Adut Akech e Jon Kortajarena, che presenteranno i vincitori e consegneranno i premi, delle statuette in oro etico certificato Fairmined realizzate da Chopard. Direttore creativo della manifestazione è invece Hamish Bowles, international editor at large di Vogue Us, che ha realizzato una vigna a cielo aperto in piazza della Scala. Tema dell'evento sarà invece ispirato a Leonardo Da Vinci nel 500esimo anniversario delle sua morte. "Nel 2019 il mondo ha celebrato l'impatto di Da Vinci su arte, moda e storia ed è giusto che ciò si rifletta nei Green Carpet Fashion Awards" osserva Bowles.

Oltre a celebrare i big come Valentino, saranno premiate anche le persone che lavorano nella filiera moda. "La serata sarà all'insegna dei giovani, di quello che possono fare - assicura Livia Firth - ispirati anche da Greta Thunberg, la nostra eroina". I Green Carpet sono organizzati da Cnmi in collaborazione con Eco-Age e il supporto del Mise, Ice Agenzia e Comune di Milano. Partner dell'evento, oltre a Chopard, sono Aquafil Group, Borsa italiana, Green Network, Helbiz, Instagram, Milano Unica, The Woolmark Company, Vestiaire Collective e Tendercapital, player internazionale nel settore dell'asset management.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza