cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Variante covid Sudafrica, Galli: "Preoccupa, ma non fasciamoci la testa"

26 novembre 2021 | 11.48
LETTURA: 1 minuti

L'infettivologo: "Il vaccino probabilmente continuerà a fare il suo mestiere"

alternate text
Fotogramma

Sulla nuova variante covid dal Sudafrica "non fasciamoci la testa ma la preoccupazione è legittima". Così l'infettivologo Massimo Galli, già responsabile del reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, ospite di 'Che giorno è' su Rai Radio 1.

"Dalle varie cose che stanno emergendo è necessario capire se questa variante diventerà un competitor della Delta, e tutti capiamo che la faccenda diventerebbe seria - avverte -. Non sappiamo se è possibile che questa variante sia in grado di bucare il vaccino, io non sono convinto di questo ma non abbiamo i dati per poterlo dire. Il vaccino probabilmente continuerà a fare il suo mestiere".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza