cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:56
Temi caldi

Usa

Variante Delta, Casa Bianca invia team in Stati con pochi vaccinati

02 luglio 2021 | 13.29
LETTURA: 2 minuti

I 'surge team' lavoreranno con le autorità locali per il tracciamento, contrasto dei focolai, test e cure

alternate text
Afp

Variante Delta del covid, la Casa Bianca è pronta ad inviare dei "surge team" per contrastare i focolai di contagi, dovuti alla diffusione della variante in particolare nelle comunità con basso tasso di vaccinazione. Questi team lavoreranno con le autorità locali per il tracciamento, assicurando sostegno sia per i test, le cure e per rafforzare il personale nei centri di vaccinazione. In particolare, ha detto il coordinatore della Casa Bianca per la lotta al coronavirus, Jeff Zients, l'amministrazione intende aumentare la comunicazione riguardo ai benefici della vaccinazione, in particolare per difendersi dalla diffusione della variante Delta, che ora costituisce circa il 25% del totale dei casi registrati nel Paese.

L'istituzione di queste squadre anti Delta conferma la preoccupazione dell'amministrazione Biden per le aree del Paese dove è alta una resistenza alla vaccinazione che rischia di creare, come ha detto nei giorni scorsi Anthony Fauci, "due Americhe" di fronte al pericolo della variante Delta.

"Se guardiamo all'intero Paese abbiamo fatto incredibili progressi per mettere fine alla pandemia - ha detto la direttrice dei Centers for Disease Control and Prevention Rochelle Walensky - ma se guardiamo ai singoli stati e le singole contee, è chiaro che le comunità dove vi sono ancora molte persone non vaccinate rimangono vulnerabili".

Walensky ha detto che ci sono circa mille contee nel Paese con un tasso di vaccinazione inferiore al 30%, in particolare in Stati del Sud e del Mid West. "In alcune di queste aree stiamo già assistendo ad un aumento dei contagi - ha poi avvisato - mentre la variante Delta continua a diffondersi nel Paese, noi ci aspettiamo un aumento della diffusione in queste comunità, a meno che non riusciamo a vaccinare più persone".

Ieri l'Arkansas ha registrato per il secondo giorno consecutivo il numero più alto di casi nei ultimi 4 mesi, 700 mentre il giorno prima erano stati 686, con il governatore, il repubblicano Asa Hutchinson, che ha esortato tutti a vaccinarsi il più presto possibile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza