cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 19:58
Temi caldi

Veneto: inquirenti, 'tank' artigianale secessionisti poteva essere armato

02 aprile 2014 | 12.18
LETTURA: 1 minuti

Poteva essere armato con una bocca da fuoco il 'tank' artigianale realizzato, dotando una ruspa di paratie blindate, dai componenti dell'organizzazione secessionista smantellata questa mattina dai carabinieri. In particolare, emerge dall'indagine degli inquirenti, il 'carro armato' doveva essere ''utilizzato per un'azione in piazza San Marco a Venezia, con il coinvolgimento di centinaia di persone, alcune delle quali armate''.

A questo proposito, ''è stato documentato come alcuni militanti dell'organizzazione si siano adoperati per reperire armi leggere attraverso dei contatti con la criminalità albanese, da destinare ai membri dell'organizzazione''.

Il carro armato artigianale, ''definito Tanko'', è stato costruito in un capannone a Casale di Scodosia, in provincia di Padova utilizzando una pala cingolata Fiatallis Mod.FL 20, ''successivamente blindata e dotata di videocamere e di una bocca da fuoco, ancora da montare''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza