cerca CERCA
Lunedì 18 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:49

Veneto zona gialla, Zaia avverte: "Non è finita"

21 novembre 2020 | 14.00
LETTURA: 1 minuti

"Ordinanza non si discute, sarà reiterata"

alternate text
Foto Fotogramma
Roma, 21 nov. (Adnkronos)

“Siamo ancora area gialla ma non siamo usciti da questo casino. L'emergenza non è finita anche se siamo in area gialla. Non possiamo abbassare la guardia e l’ordinanza non si discute, verrà reiterata, perché la battaglia non è finita". Lo ha detto il presidente regionale Luca Zaia in conferenza stampa.

"In Veneto è pur vero che c’è un segnale verso giù sui ricoveri ma è solo un segnale - ha aggiunto - perché invece Verona, Vicenza e Venezia sono ancora con un trend crescente quindi capiamo che se non ci mettiamo pancia a terra reimpenniamo le curve e quindi è inutile che mi venite a chiedere cosa faremo a Natale, ci ingrasseremo tutti perché mangeremo il panettone da soli" ha avvertito Zaia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza