cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:23
Temi caldi

Venezia: Franceschini, cinema italiano ha un glorioso presente

06 settembre 2014 | 19.24
LETTURA: 2 minuti

Venezia, 6 set. (Adnkronos/Cinematografo.it) - ''Il cinema italiano non ha solo un glorioso passato di cui si parla sempre, ma un glorioso presente, con grandi film e grandi maestri''. Parola del ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, presente a Venezia per la cerimonia di premiazione della 71. Mostra del cinema di Venezia.

Sulle misure attuate dal governo per il settore, il ministro ricorda ''l'aumento, dai 5 milioni per film, a 10 milioni per impresa del tax credit, con decreto già convertito: un vantaggio fiscale che rende il nostro cinema competitivo sul piano internazionale''. Inoltre, Franceschini sottolinea ''il credito d'imposta al 30% per le sale storiche, e il vincolo affidato alla sovrintendenza''.

Proprio a Venezia il presidente della Repubblica Napolitano aveva rimandato al governo il compito di una nuova legge cinema: ''E' una risposta ineccepibile - dice Franceschini - e credo che in tempi brevi, in qualche mese, sarà pronto un disegno di legge''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza