cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 03:00
Temi caldi

Venezia, trovati due morti carbonizzati

22 novembre 2018 | 08.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Vigili del Fuoco)

Ritrovati due corpi semicarbonizzati in un’associazione di volontariato vicino Venezia. Sarebbero di due senzatetto, un uomo di origine nordafricana e una donna, forse italiana. Il ritrovamento è avvenuto dopo che i vigili del fuoco sono intervenuti in via da Verrazzano, nel quartiere San Paolo, a Mestre, per un incendio divampato nella sede dell'organizzazione. L’allarme è scattato poco prima delle 4 di mattina, quando sono state segnalate le fiamme alla sala operativa del 115.

Dalle prime indagini degli uomini della Polizia Scientifica sembrerebbe che i due abbiano trovato rifugio dal freddo e dalla pioggia nella casetta. Quindi avrebbero acceso un fuoco per riscaldarsi e poi, una volta addormentati e forse storditi dal fumo, non sono riusciti a mettersi in salvo.

I pompieri, accorsi con quattro automezzi e 12 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento della casetta in legno e dell’edificio di circa 200 metri quadrati. Le squadre, una volta spente le fiamme, sono entrate nella costruzione di legno di poco più di 10 metri quadrati, rinvenendo i due corpi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza