cerca CERCA
Venerdì 23 Luglio 2021
Aggiornato: 23:03
Temi caldi

Venezia: rapina a gioielleria con sequestro proprietario, 3 arresti

07 marzo 2015 | 08.51
LETTURA: 2 minuti

I Carabinieri di Venezia, in collaborazione con quelli di Chioggia, hanno arrestato tre persone ritenute responsabili della rapina avvenuta il 3 gennaio scorso in una gioielleria a Strà, dove il proprietario fu sequestrato e furono rubati gioielli per un valore di oltre 100.000 euro. I tre sono accusati di sequestro di persona e rapina aggravata in concorso. Altre persone sono ricercate.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Venezia, condotte con servizi di pedinamento e osservazione e complesse attività tecniche, hanno consentito di individuare un gruppo dedito ad assalti armati di gioiellerie in tutto il Nord Italia. Il gruppo, costituito da persone di origine campana ma con dimora in Lombardia, è stato monitorato mentre effettuava sopralluoghi su una serie di obiettivi e sono emersi elementi che hanno fatto ipotizzare l’impiego anche di minori per i sopralluoghi preliminari alle rapine.

Per i tre indagati, dati i gravissimi indizi di colpevolezza e a la possibile pericolosità, è stata data immediata esecuzione a provvedimenti restrittivi, anche per impedire l’esecuzione di una rapina in fase di avanzata progettazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza