cerca CERCA
Lunedì 05 Dicembre 2022
Aggiornato: 15:00
Temi caldi

Venezia, Sgarbi dà in escandescenze per mascherina: "Ma era una gag"

09 settembre 2020 | 20.55
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Fotogramma /Ipa

"Ma quale lite! Era una gag con un mio vecchio amico che si occupa della sicurezza alla Mostra! Ho fatto Sgarbi che faceva la caricatura di Sgarbi. E qualcuno ci è cascato in pieno". Così Vittorio Sgarbi chiarisce all'Adnkronos che l'alterco avuto oggi pomeriggio al Lido con un responsabile della sicurezza della Mostra, prima di salire sul mini red carpet che ha preceduto la proiezione del film della sorella Elisabetta 'Extraliscio - Punk da balera', presentato alle Giornate degli Autori, era in realtà una messa in scena. "Avevo con me la mia mascherina con la capra e infatti poi l'ho indossata. Ma prima mi sono messo a inveire dicendo che non l'avrei alzata sul volto, per scherzare con un vecchio amico", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza