cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:31
Temi caldi

Venezia: Zoppas (Confindustria), segnale positivo da decisione Tar su grandi navi

17 marzo 2014 | 19.06
LETTURA: 2 minuti

''La decisione del Tar di accogliere la richiesta di sospensiva alle limitazioni è un primo segnale positivo del fatto che i fattori economici e occupazionali - finora sottovalutati - siano diventati parte integrante di ogni valutazione in tema di Grandi Navi. E' un primo passo di una battaglia ancora lunga che, come abbiamo già dimostrato, categorie e parti sociali vogliono combattere insieme''. Cosi' il presidente di Confindustria Venezia, Matteo Zoppas commenta la decisione del Tar del Veneto che sospende l'ordinanza della Capitaneria di Porto sulle limitazioni del traffico delle grandi navi nel Bacino di San Marco.

''Spero che la nostra voce in difesa del lavoro venga ascoltata sia dal nuovo governo che dalle autorità locali. E' infatti nelle loro mani la responsabilità di decidere sulla migliore soluzione alternativa, che sia in grado di tutelare sia l'alto livello qualitativo raggiunto dalle imprese del settore sia i posti di lavoro che una scelta sbagliata potrebbe invece mettere a rischio'', auspica Zoppas.

''Chi vuole porre limitazioni, prima di arrivare alla cantierizzazione della via alternativa, deve essere consapevole di dover poi garantire ristoro e lavoro a chi potrebbe rischiare la propria azienda o il proprio posto a causa del più che probabile calo dei traffici - avverte Zoppas - Sarebbe una sconfitta per tutti perdere anche un solo lavoratore del settore così come realtà produttive di assoluta eccellenza, difficilmente replicabili''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza