cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 11:18
Temi caldi

Vercelli: triplice omicidio Santhia', forse colpiti con corpo contundente

16 maggio 2014 | 16.21
LETTURA: 1 minuti

Dai primi accertamenti sembra che i due coniugi e la figlia uccisi in una villetta di Santhià, nel vercellese, che presentano delle ferite alla testa, siano stati colpiti con un corpo contundente, ma non si esclude l'uso di un'arma da taglio e sono in corso accertamenti più approfonditi.

I corpi de due coniugi sono stati ritrovati al piano terra della villetta mentre quello della figlia al piano superiore. A quanto si apprende questa mattina la signora delle pulizie non avendo risposta al campanello ha chiamato i soccorsi.

Quando i vigili del fuoco sono riusciti a entrare nella villetta hanno trovato il primo corpo e hanno allertato i carabinieri che hanno poi trovato gli altri due corpi. I militari stanno sentendo i vicini e raccogliendo indizi per chiarire cosa sia avvenuto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza