cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 07:06
Temi caldi

Verdelli: "La scorta? La vivo con tristezza"

19 marzo 2020 | 08.30
LETTURA: 1 minuti

Il direttore del quotidiano 'La Repubblica': "Le minacce a me e al giornale vengono da quel pozzo di odio che è stato scoperchiato dai sovranisti e dall'ultradestra"

alternate text
(Fotogramma)

"La mia scorta? Vivo questo momento con tristezza. Mi preoccupa che lo Stato debba occuparsi di difendere un giornalista, dall'altro mi sembra un segno bruttissimo". Lo afferma il direttore del quotidiano 'La Repubblica', Carlo Verdelli, alla trasmissione radiofonica 'Circo Massimo' su Radio Capital.

"Le minacce a me e al giornale - dice Verdelli - vengono da quel pozzo di odio che è stato scoperchiato dai sovranisti e dall'ultradestra. E questo mi sembra un bruttissimo segno per la democrazia di questo Paese".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza