cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 08:41
Temi caldi

Verona: mons. Finardi, ordinanza anti bivacchi? Mio alunno Tosi non e' superficiale

24 aprile 2014 | 20.03
LETTURA: 2 minuti

''Il sindaco Tosi avra' le sue ragioni. Conoscendolo profondamente, so che non e' un uomo superficiale. L'ho avuto come alunno per 5 anni al Liceo classico 'Maffei'e ho apprezzato molto alcune sue doti. So che i suoi principi sono in generale validi, non so se in questa circostanza sia tutto farina del suo sacco...''. Lo dice all'Adnkronos monsignor Antonio Finardi, parroco della Cattedrale di Verona, interpellato in merito all'ordinanza comunale 'anti-bivacchi' che punisce con una ammenda da 25 fino a 500 euro chi a offre cibo a persone senza fissa dimora in alcune piazze del centro storico.

''Anche qui davanti alla nostra cattedrale - spiega il sacerdote - ci sono dei clochard come 'inquilini fissi', perche' sono aiutati da noi tutti i giorni. Li accogliamo e li rispettiamo, anche quando qualcuno non si comporta bene. Sono sempre nostri fratelli''.

''Ma i veri poveri - conclude mons. Finardi - li scopro ogni giorno nella mia comunita' e nella mia citta', e sono persone che hanno la dignita' di non mostrare la loro poverta'. Tocca a noi, come operatori veri di carita', scoprirli e aiutare tutti''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza