cerca CERCA
Domenica 26 Marzo 2023
Aggiornato: 12:10
Temi caldi

Il tweet

"Vette di stupidità", Calenda contro Gozi e Scalfarotto

12 gennaio 2015 | 14.46
LETTURA: 2 minuti

L'ex ministro bacchetta i dem: "Spero che sia il caldo"

alternate text
(Fotogramma)

"Spero che sia il caldo". Carlo Calenda all'attacco dei dem su Twitter. L'ex ministro - riprendendo sui social l'articolo di Adnkronos con la reazione del ministro Salvini alla visita di Ivan Scalfarotto a Regina Coeli, dove si trovano i due indagati per l'omicidio di Mario Cerciello Rega -, ha infatti bacchettato senza troppi giri di parole l'ex sottosegretario del governo Renzi e il deputato Pd. "È il caldo. Spero che sia il caldo - scrive Calenda -. Perché tra Gozi ieri e Scalfarotto oggi vi giuro che stiamo raggiungendo vette di stupidità mai prima conquistate nella politica contemporanea".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza