cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 21:22
Temi caldi

La polemica

Video su Battisti, social contro Bonafede

16 gennaio 2019 | 09.39
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

E' la musica la cosa che più colpisce, adatta più al filmino di un matrimonio che a un video montato per ricordare i momenti principali dell'arrivo in Italia, all'aeroporto militare di Ciampino, dell'ex terrorista dei Pac Cesare Battisti. Un video postato su Facebook dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, e che è stato oggetto di una valanga di commenti negativi e di critiche (GUARDA). La clip si apre con una serie di immagini in bianco e nero, istantanee della vita di Battisti prima dell'arresto. Poi il racconto, circolato su tv e siti, dalla discesa dell'aereo alla saletta dell'aeroporto, con il 'palchetto' allestito per i ministri presenti, il discorso di Bonafede, la folla di telecamere, fotografi e cronisti.

"E un ministro della repubblica, non può fare queste pagliacciate, mica siamo in un reality. La giustizia va fatta con sobrietà. Ed efficacia, senza clamore,...", scrive un utente. Senza mezzi termini un altro post: "Che schifo! Questo montaggio con musica emozionale è da subumani". C'è qualcuno che chiama in causa un divo del cinema, e ipotizza: "All'arresto di Messina Denaro contatteranno Ron Howard per farne un bel colossal hollywoodiano... Quanta pena...".

Ancora: "Al di lá da come la si pensi politicamente....Questo post é una pagliacciata. La GIUSTIZIA si amministra in silenzio. Le Istituzioni sono una cosa seria, non un circo equestre". Qualcuno si chiede: "Ma cos'è sta cosa? Mi sembra il trailer di un poliziesco TV senza qualità. Una pagliacciata che offende le persone e le istituzioni". C'è chi si rivolge direttamente al ministro: "Ma che squallore, lei è inadeguato a ricoprire una qualsiasi carica istituzionale. Torni a fare quello che faceva prima , cioè aspettare un miracolo". Fino a un giudizio che suona come l'addio a qualsiasi speranza: "Questo è un Paese finito, e voi siete stati il colpo mortale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza