cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 19:31
Temi caldi

Violenza su donne: Angelilli, in Ue una su 4 ha subito almeno una violenza

06 marzo 2014 | 09.01
LETTURA: 2 minuti

''Sono dati shock quelli contenuti nel dossier europeo sulla violenza contro le donne''. Roberta Angelilli, vice presidente del Parlamento europeo, intervistatata a "Prima di tutto", su Radio 1, parla così del dossier dell'Unione Europea sulla recrudescenza della violenza sulle donne. ''Questa indagine seria, importante e complessa -spiega- denuncia una realtà che però, di fatto, è solo lievemente peggiore di quella che conoscevamo già. Sono molti anni che le istituzioni europee denunciano che, in Europa, circa 1 donna su 4 (il 25%) ha subito nella propria vita almeno una volta violenza; fisica, sessuale, ma anche morale, psicologica, intese come mobbing, stalking''.

''La gravità della situazione -ha detto ancora Angelilli- è dimostrata dalla costanza di questi dati, che non accennano a diminuire, quindi quello che ha chiesto l'Agenzia europea per i diritti fondamentali, è una azione decisa, da parte degli Stati membri, coordinati dalle istituzioni comunitarie, che debbono accelerare questi interventi, imprimere una svolta vera per contrastare il fenomeno".

"Un elemento importante è la consapevolezza da parte delle donne delle violenze subite. Da questo punto di vista- ha continuato Angelilli- emerge una realà preoccupante: non sempre le donne sono consapevoli della violenza subita o comunque non la considerano un reato''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza