cerca CERCA
Giovedì 20 Gennaio 2022
Aggiornato: 03:18
Temi caldi

Violenza su donne, Lazio: da Regione 1 mln per contrasto

10 febbraio 2014 | 20.40
LETTURA: 2 minuti

alternate text

''è stata una giornata molto produttiva per la commissione Bilancio. Abbiamo ascoltato l'assessore Sartore sulle indicazioni della Corte dei Conti alla Regione Lazio in materia di bilancio, così come vuole la nuova normativa nazionale. L'esposizione è stata molto chiara: i consiglieri hanno ottenuto una visione complessiva dello stato dell'arte''. A tirare le somme di una mattinata di lavoro della IV Commissione Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico- finanziaria, è lo stesso suo presidente Mauro Buschini (Pd).

''Sono inoltre particolarmente soddisfatto per l'approvazione della norma finanziaria della legge per il contrasto della violenza di genere e del cronoprogramma della Giunta per il riordino delle società del gruppo Sviluppo Lazio. La riorganizzazione -ha detto Buschini- sta procedendo speditamente, come il Consiglio aveva stabilito''.

Come ha ricordato nel corso dell'audizione l'assessore al Bilancio, patrimonio e demanio, Alessandra Sartore, la spending review varata dal governo Monti (dl 174/2012) ha introdotto numerosi controlli da parte della Corte dei Conti sui rendiconti e sui bilanci regionali. E nel caso della Regione Lazio il bilancio di previsione 2013, approvato lo scorso 30 aprile dopo quattro mesi di esercizio provvisorio, è stato oggetto di diverse osservazioni. Nel corso dell'audizione assessore Sartore ha illustrato gli interventi che la Giunta ha attuato in risposta ai rilievi da parte della sezione regionale per il Lazio della Corte dei Conti, contenute nella deliberazione n. 53 del 4 febbraio scorso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza