cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

Violenze e insulti a moglie e figlia di 3 anni: arrestato 30 enne

11 settembre 2020 | 15.24
LETTURA: 1 minuti

Pochi giorni fa la donna ha trovato il coraggio di denunciare il marito e si è rivolta ai carabinieri di San Giorgio di Piano, nel Bolognese

alternate text
(Fotogramma)

Per mesi ha maltrattato la moglie e la figlia di 3 anni, sia fisicamente, sia verbalmente. Finché, pochi giorni fa, la donna ha trovato il coraggio di denunciare il marito e si è rivolta ai carabinieri di San Giorgio di Piano, nel Bolognese, che ieri lo hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori l’uomo, un 30enne palermitano residente ad Argelato, da circa due mesi maltrattava moglie e figlia, con violenze fisiche, verbali e anche minacce come "ammazzo te e la bambina’, ma il 6 settembre scorso, dopo l’ennesimo litigio, la donna si è convinta a chiedere aiuto. In seguito alle indagini, partite immediatamente, il Tribunale di Bologna ha emesso un provvedimento di custodia cautelare nei confronti del 30enne, che ora si trova in carcere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza