cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Virus, "a coppia cinese cocktail di antivirali"

05 febbraio 2020 | 17.36
LETTURA: 1 minuti

Lo spiega all'Adnkronos Salute il direttore scientifico dello Spallanzani Giuseppe Ippolito

alternate text
(Fotogramma)

I farmaci usati per i due coniugi cinesi positivi al nuovo Coronavirus e ricoverati all'Istituto Spallanzani di Roma, "sono quelli indicati dall'Organizzazione mondiale della sanità come più promettenti sulla base dei limitati dati disponibili". Lo spiega all'Adnkronos Salute il direttore scientifico dello Spallanzani, Giuseppe Ippolito, precisando che si tratta delle molecole antivirali lopinavir/ritonavir e remdesevir.

Ippolito ribadisce comunque che "l'Oms ha precisato che non esiste ancora una cura contro il virus ed è necessario un percorso per validare le scoperte".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza