cerca CERCA
Martedì 13 Aprile 2021
Aggiornato: 15:07
Temi caldi

Passeggero su nave bloccata: "Non ce la facciamo più"

30 gennaio 2020 | 18.39
LETTURA: 2 minuti

Restituito uso camere, si allontana ipotesi sbarco. Il sindaco di Civitavecchia: "Sbarco solo dopo test" (La mail). A bordo una turista originaria di Macao con febbre alta: "Da primi test Spallanzani esiti rassicuranti". Le testimonianze dalla nave (Audio 1/2). In Cina 170 morti, aumentano pazienti guariti. Da British, Lufthansa e Air France stop ai voli


 

di Silvia Mancinelli
Ad allontanare l'ipotesi di uno sbarco immediato dalla Costa Smeralda, bloccata a Civitavecchia, è la restituzione dell'usufrutto delle camere ai passeggeri, compresi quelli con le etichette rosse e bianche ai quali era stato inizialmente autorizzato lo sbarco. Non ci sono al momento comunicazioni ufficiali dall'autorità portuali ma un altro passeggero tra quelli ai quali era stata data la possibilità di sbarcare ha spiegato (ASCOLTA L'AUDIO) che, scaricate le valigie, gliele hanno fatte reimbarcare. "Siamo ancora tutti qui - dice - stanchi morti, non ce la facciamo più".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza