cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Virus, confermata morte del medico che lanciò allarme

06 febbraio 2020 | 16.27
LETTURA: 2 minuti

Dopo una giornata di notizie contrastanti arriva la conferma: Wenliang, il 34enne medico eroe, è deceduto

alternate text
(Afp)

Dopo una giornata di notizie contrastanti, è stata confermata la morte di Li Wenliang, il 34enne medico eroe che per primo lanciò l'allarme sulla diffusione del coronavirus. A quanto riporta il South China morning Post, Li è deceduto alle 02.58 di venerdì (ora cinese). Lo ha comunicato l'ospedale di Wuhan dove il medico era ricoverato dopo aver contratto la malattia sul lavoro.

I media cinesi avevano dato questa mattina la notizia del suo decesso, ma poi l'ospedale di Wuhan l'aveva smentita, sottolineando però che le sue condizioni erano critiche.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza