cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 11:51
Temi caldi

Virus, Speranza: "A isolarlo 3 donne, bello siano state loro"

02 febbraio 2020 | 16.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

"Sono state tre donne a portare a termine l'isolamento del coronavirus. E' bello che lo siano". A parlare delle ricercatrici Maria Rosaria Capobianchi, direttore del laboratorio di Virologia dell'Inmi Spallanzani di Roma, e delle ricercatrici Francesca Colavita e Concetta Castilletti, che hanno raggiunto oggi l'importante traguardo, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite di 'In Mezz'ora' su Rai 3.

"Stamattina ero andato allo Spallanzani dopo la consueta riunione della task force sul coronavirus - ha detto Speranza - per ringraziare donne e uomini che ormai 24 ore al giorno seguono questa vicenda. Abbiamo un grande servizio sanitario nazionale, i nostri medici sono un valore straordinario del nostro Paese. Mentre ero lì in visita è arrivata la notizia che campeggia ormai sui siti di tutto il mondo e cioè che il coronavirus è stato isolato e ne è stata ricostruita la sequenza genomica. Oggi gli scienziati potranno studiarlo e capirne le reazioni e abbiamo deciso da subito di mettere a disposizione di tutta la comunità i dati, perché tutti gli scienziati sono a lavoro nel mondo. Sono sinceramente molto orgoglioso, anche a nome di tutto il governo, di questo lavoro".

"L'Italia - ha ricordato la virologa Ilaria Capua - lavora a livello di eccellenza anche in network e sono felice per due motivi: il primo è che il nostro Paese è grande fonte di scienza, ma soprattutto perchè finalmente le istituzioni scientifiche hanno messo da parte il loro ego e hanno capito che per lavorare in una emergenza internazionale bisogna condividere i dati e le sequenze, per mettere insieme tutti i pezzi di un puzzle di cui non conosciamo l'immagine di riferimento".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza